Isola dei Famosi

Torna su
Coesi a metà

Coesi a metà

La prova ricompensa riesce solo in parte a riunire il gruppo dei Mejor.

Nonostante il comfort dato dal telo vinto dopo la prova ricompensa, qualche lamentela fa capolino da sotto la capanna dell’Isola del Mejor. Alessia Mancini fa notare agli altri come lei, Jonathan Kashanian e Bianca Atzei dormano, rannicchiati, nel lato più esposto alla pioggia, e che sarebbe più equo se ogni tanto i compagni facessero cambio di posto per consentire anche a loro di riposare in condizioni migliori.
Paola Di Benedetto contesta l’ex letterina che sembra sempre voler dettare legge, in un clima che è già di convivenza forzata.

Intanto l’Isola del Peor, a partire da una situazione di disagio esasperato dovuto alla pioggia incessante, la mancanza di cibo e la mancata partecipazione alla prova ricompensa, in quanto peor della settimana, regala un esempio di significato di appartenenza al gruppo.
Infatti, mentre la web-influencer Chiara Nasti esprime tutto il proprio sconforto per i tre giorni passati sotto l’acqua, con gli indumenti fradici: “Mi è venuta una crisi che quasi ho pensato di volermi ritirare”, il comico Gaspare l’affronta con fare paterno e ridimensiona l’accaduto, mettendola davanti a un’ineluttabile verità: “Chiara, stanotte ha piovuto. Punto. Se vogliamo fare una tragedia, facciamola. Ma solo se serve a qualcosa!”
Di lì a poco, i naufraghi dell’Isola del Peor si radunano a leggere un comunicato ufficiale, di cui Amaurys Pérez si fa portavoce: “Date le condizioni meteorologiche critiche, la produzione ha deciso di concedervi temporaneamente un telo. Non appena il meteo si sarà ristabilito, dovrete restituirlo o guadagnarvelo”.
L’Isola come metafora di vita, dunque. Le difficoltà non mancano, e superatane una, ve ne potrà essere una anche maggiore a seguire. Ma se si fa parte di un gruppo, e si resta coesi, si può affrontare qualunque ostacolo. Diluvio universale incluso.