Isola dei Famosi

Torna su
Confronti e accuse

Confronti e accuse

Rosa chiarisce le sue posizioni; Jonathan affronta Franco sulla nomination.

Confronto è il termine che riassume efficacemente la giornata appena trascorsa.
Dopo il primo chiarimento - o tentativo - avuto da subito con Bianca Atzei, Rosa Perrotta si confronta anche con Amaurys Pérez: il pallanuotista si scusa per l’atteggiamento di chiusura avuto nei confronti della giovane tronista il giorno prima: “Ti chiedo scusa, perché tu non mi hai fatti mai nulla… non vedevo l’ora di chiarire con te, guardarti negli occhi e dirtelo”. Rosa non ha motivo di non accettare le scuse. I due si stringono la mano.

Resta quindi solo una cosa: far luce sull’episodio infelice riguardante la carriera di Gaspare. L’uscita è stata riportata nella decima diretta in una clip dedicata ai commenti sui naufraghi da parte delle due "sospese" dell’Isola Che non C’è. La giovane spiega di non aver mai pronunciato affermazioni sul lavoro del comico: “Le parole sono importanti… Quelle parole sulla carriera di Nino sono uscite da Elena, è giusto che la responsabilità se la prenda lei”.

Durante la prova ricompensa, i nostri hanno vinto 3 kg di pasta, che vanno equamente razionati. Nel porzionare le quantità, Jonathan Kashanian spiega che per la religione ebrea, di cui è adepto, dal venerdì santo per otto giorni non potrà toccare farine e lieviti. L’harem che lo circonda, composto da Elena Morali, Rosa Perrotta, Francesca Cipriani e Bianca Atzei è unanime nel decidere di consumare pasta e farina prima di venerdì, in modo che possa beneficiarne anche Jonathan.

Intanto, terza settimana consecutiva sull’Isla Bonita per Alessia Mancini, che, seppur in un contesto paradisiaco e intenta a cucinare per Gaspare, col pensiero torna sempre ai propri compagni e alle porzioni di cibo: ironizzando sulla ricompensa, afferma che le due naufraghe redivive non si meriterebbero di usufruire del cibo in premio, vista l’aggressività mostrata in Palapa il giorno precedente.
La fugace permanenza sulla Isla Bonita è già terminata, e come afferma un mordace Gaspare: “Adesso incomincia il secondo tempo del film "Nell’altra isola”. Alessia e Gaspare fanno ritorno dai compagni e, scherzando con Francesca, le dicono di aver mangiato della torta al cioccolato. La reazione della Cipriani è stranamente tranquilla; pur sempre affranta, ma tranquilla. Che l’Isola la stia davvero cambiando?

A Playa Dos arriva un comunicato; è Gaspare a trovarlo e leggerlo ai compagni: si tratta della punizione per il Peor della settimana, che recita: “Amaurys dovrà costruire un riparo nella giungla, dove trascorrerà in solitudine le prossime tre notti”. Il pallanuotista potrà stare tutto il giorno con i compagni, da cui dovrà staccarsi al tramonto, restando isolato fino all’alba del giorno successivo; il gruppo cucinerà anche per Amaurys, e Francesca sarà la vivandiera che si assicurerà che non gli manchi mai il cibo e i comfort. Come nota Amaurys, potrebbe essere l’occasione per parlare da soli e confrontarsi.

Arriva infine l’ultimo scambio di vedute tra naufraghi di Playa Dos.
Jonathan cerca il dialogo con Franco Terlizzi: “Io sono una persona che deve sempre essere schietta e sincera, se no vivo male”. L’esordio fa già intuire quale sarà il tema del faccia a faccia, ossia la nomination di Franco ai danni di Jonathan. L’israeliano si chiede il perché di questo “calcio sugli stinchi mentre l’arbitro non guarda”, visto che sull’isola c’è ancora Francesca, di cui pare Franco dica cose terribili. Inoltre, Jonathan sottolinea al pugliese la gravità dell’affermazione che gli ha sentito riferire a Bianca: “Se non l’avessi nominato io, l’avrebbe fatto Alessia”.
Il diverbio vero nasce nel momento in cui Jonathan riporta di avergli sentito dire “Alessia e Amaurys complottano contro tutti”. Franco si dissocia dall’affermazione e spiega di aver provato una tattica. Nominare Jonathan, che solo una volta è andato al televoto, per cercare di salvarsi lui stesso.
Jonathan ne fa un punto d’orgoglio: non possono esserci tre persone (Francesca, Alessia e Amaurys) di cui Franco è scontento, e poi essere lui a ricevere la nomination: “Mi hai guardato negli occhi dicendo sei una persona pulita, come fratelli… e poi in finale mi fai lo sgambetto? Se sei un pugile onesto, giochi pulito. Per me non hai giocato pulito”.
Franco non accetta le rimostranze e, visibilmente alterato, si allontana: “Non voglio più parlare con te”, ripete. L’ex pugile non ha intenzione di proseguire la discussione.
Il cerchio si stringe.