Isola dei Famosi

Torna su
Questione di feeling

Questione di feeling

La convivenza è sempre più difficile a Playa Uva

La parvenza di una quiete su Paya Uva arriva su un barchino con l’insegna PIZZA EXPRESS. La produzione consegna ai naufraghi le pizze vinte durante l’ultima diretta. Il suono della gioia riecheggia in tutta l’isola fino a quando si palesa la delusione negli occhi dei naufraghi dal momento in cui scoprono la dimensione della loro pizza…mini.
Francesca Cirpiani: “Ragazzi, ma che pizzette mini mini mini ci avete mandato? È uno scherzo vero?”.

Amaurys Pérez e Franco Terlizzi decidono di comportarsi da gentleman e di lasciare le pizze più grandi alle ragazze: “Io e Franco abbiamo preso le più piccole per far sì che le ragazze possano usufruire di un boccone in più, c’è stato qualcuno che non l’ha fatto e questo mi dispiace”, e Franco aggiunge: “Hai visto il pezzo che si è preso l’amico Fritz? – Il primo a prendere la pizza è stato Simone, poi ognuno di noi può fare quello che vuole nella vita, semplicemente io e Amaurys ci siamo sentiti di prendere quelle più piccole perché abbiamo dato più spazio alle donne ed è giusto così”.
Il gruppo apprezza il pasto, in particolare Rosa Perrotta: “Mi viene da piangere, sembra casa a me ricorda casa”, ma anche Francesca, che aveva vinto in prima persona la ricompensa per se stessa e il gruppo gradisce: “Un sapore diverso! poi ci ha fatto comunque ritornare a casa con delle immagini, dei profumi e dei sapori che ci mancano ormai da tanto tempo”.
La serenità della pancia piena non attecchisce su tutti. Jonathan Kashanian innesca la bomba che sta per esplodere: “Ad Amaurys gli ha riempito un polpaccio questa pizza! – secondo me, alla fine bene o male cambiavano due morsi”, e Amaurys replica: “Io e Franco abbiamo preso la più piccola, non sto protestando però neanche a prenderci per i fondelli”. 

Si chiude così un giorno decisamente inquieto, e ne inizia un altro che vede Paola Di Benedetto e Bianca Atzei, che aggrappatesi con la corda che le lega ad Amaurys, vengono trascinate in acqua per un bagno alternativo. Questa ilarità non convince Marco Ferri: “Non ci crede nessuno all’amicizia tra Bianca e Paola, è la tipica scena in cui due donne cercano di andare d’accordo ma di fondo non c’è feeling”.
Bianca però trova almeno un lato positivo alla sua condizione di gemellina siamese: “Non è male, intanto non ti senti solo- questa cosa ci sta comunque aiutando, poi io mi sto adattando a com’è fatta lei e lei anche perché siamo totalmente diverse, lei è pigrissima!” anche Paola sembra essere d’accordo: “Ho scoperto dei lati che non avrei mai scoperto, cosa che probabilmente non sarebbe accaduta se non fossimo state così – questa cosa qui è proprio stressante, cioè tu non hai il tuo spazio vitale devi fare quello che fa lei e lei quello che fai tu, non sono pigra io le mie energie le ho esaurite per star dietro a lei e alle sue cose”.
Marco colpito dalle parole di entrambe, con grandissima ironia esclama: “Un’amicizia così non si trova tutti i giorni, zero rancore”.

Dopo le belle parole, i fatti non si lasciano attendere. Paola e Bianca decidono di slegarsi nuovamente, andando così contro il regolamento.
Paola: “Ci sleghiamo perché da entrambe le parti siamo arrivate allo sfinimento. Ci siamo sì avvicinate, abbiamo approfondito dei discorsi però nel momento in cui io mi sentissi di nominarla lo farò a prescindere da questa settimana che abbiamo trascorso più vicine”.
Anche Bianca esprime il suo disagio: “Siamo diverse in tutto, siam state legate ed è difficile perché magari devo aspettare i suoi tempi, i suoi momenti. È un po’ una scansafatiche dai!

Dopo poco Gaspare palesemente nervoso inizia a inveire a causa del bagnoschiuma: “Se cominciano ad usarlo ognuno per i fatti propri da qui a martedì non ce n’è più”. Ad Elena i toni e l’agitazione di Gaspare non piacciono affatto: “Nino rilassati non è che comandi solo tu qua dentro – ho capito che ti piace essere protagonista…” Lo scontro è presto fatto fino che non arrivano le scuse di Gaspare una volta scoperto che il bagnoschiuma non era stato usato da Francesca ed Elena per lavare i costumi da bagno, ma semplicemente era stato abbandonato da Marco: “Scusami tanto Elena, non volevo usare un tono offensivo”, poi in confessionale aggiunge “era un urlo di disperazione, perché se si consuma quel po’ di bagnoschiuma che è rimasto andiamo in puntata che sembriamo Pigpen”. Ad appoggiare l’amico Gaspare c’è Alessia Mancini, che confessa di aver visto l’altro giorno Francesca lavare i propri costumi con il bagnoschiuma.

Per fortuna che ad alleggerire il clima teso di questi due giorni ci sono Rosa e Paola che improvvisano una danza in riva al mare e guardando il sole che si prepara a calare, Paola con le braccia spalancate, esclama: “Questa sì che è vita!”