Isola dei Famosi

Torna su
#SarannoIsolani: Giorno 4

#SarannoIsolani: Giorno 4

Il freddo e la fame cominciano a farsi sentire, ma l’incontro con un ospite speciale rinforza gli animi degli aspiranti naufraghi

Ecco cos'è successo durante la quarta puntata:

Benvenuti alla quarta puntata di #SarannoIsolani! Dopo il riassunto delle puntate precedenti ad opera dei The Show è chiaro che le notti, a Playa Desolada, trascorrono fra effusioni bollenti e prese in giro bonarie ai danni di Francesco, che non manca mai di rispondere a tono.
L’alba fa capolino sull’accampamento e gli aspiranti isolani si apprestano ad iniziare la giornata numero 4 di questa avventura, non senza qualche acciacco dovuto alla “comoda” sistemazione notturna.

Prima di tutto, però, si pensa all’igiene personale: dove sarà finito il dentifricio? Soltanto Federico si accorge di un problema ben più grave: il fuoco si è spento.

La Selva Maremmana sta  per essere raggiunta da un temporale e i concorrenti cercano di capire come proteggere il fuoco, appena riacceso, dalla pioggia. Roberto, Franco e Barbara si improvvisano architetti, aiutati poi da Deianira e Federico. Il lavoro di squadra si fa frenetico… forse addirittura confusionario!

Deianira e Barbara rinunciano a dare consigli lasciando fare il lavoro agli uomini, che riescono a costruire una tettoia per il focolare. Le due, però, non sono affatto convinte del lavoro ed esternano le proprie perplessità, che vengono accolte con un pizzico di polemica.

Barbara rimane molto male per le parole dei compagni e si commuove, cercando di spiegare il proprio comportamento: “Io ho la mia emotività!” dice a Federico e Valerio quasi in lacrime.

Il momento di crisi viene interrotto dall’arrivo di un comunicato: lo Spirito Maremmano ha qualcosa da dire ad Asia e Francesco. I due aspiranti isolani, muniti di una mappa, dovranno raggiungere la Giungla Maremmana per scoprire cosa c’è in serbo per loro.

Una volta giunti a destinazione i concorrenti trovano una torta cioccolato e panna, un sacco misterioso e… un altro comunicato. Lo Spirito li mette davanti ad una scelta: possono decidere se mangiare immediatamente il dolce, senza che i compagni sappiano nulla, oppure prendere il sacco contenente cappelli di lana per tutto il gruppo, in modo da sopportare meglio il freddo notturno. Cosa decideranno di fare?

Dopo qualche discussione e tante tentazioni, Asia e Francesco lasciano da parte lo stomaco e decidono con il cuore: è giusto munire tutti di un cappello, anche a costo di non mangiare il dolce. I ragazzi tornano all’accampamento con il loro bottino, raccontando ai compagni l’ardua scelta che hanno dovuto affrontare.

Un altro comunicato attende gli aspiranti isolani, esortati dallo Spirito Maremmano a prendere il necessario per la pesca e recarsi “dove tramonta il sole”. Lì troveranno il loro guru, un personaggio molto esperto di… Isola. Di chi si tratterà?

Arrivati sulla spiaggia, i concorrenti incontrano l’ospite di oggi: è Paola Caruso, che insegnerà loro i rudimenti della pesca, necessari per affrontare al meglio l’avventura dell’Isola dei Famosi. Sia chiaro, in Honduras i naufraghi non avranno certo la canna da pesca… Uno ad uno tutti gli aspiranti isolani si cimentano nella prova, con risultati e stati d’animo differenti.

Terminata la lezione, Paola prega il gruppo di mostrarle l’accampamento di Playa Desolada e lo esplora con curiosità ed entusiasmo. Finito il tour, si accomoda con i concorrenti intorno al fuoco e chiede loro qualche impressione sull’avventura che stanno vivendo ma, soprattutto, qualche chicca di gossip isolano!

 La gioia di vivere della Bonas contagia tutti, Francesco compreso!

Dopo un po’ di chiacchiere per Paola è arrivato il momento di andare via, dopo aver lasciato agli aspiranti isolani qualche pesce per cena.
Federico li pulisce e li sistema sulla griglia, ma non tutti sembrano felicissimi del menù della cena.

Calata la notte i concorrenti sono chiamati dallo Spirito Maremmano ad un altro compito infausto: le nomination di giornata. Uno dopo l’altro si recano in postazione per fare il nome del peggiore della giornata.

Al termine delle votazioni si torna a mangiare intorno al fuoco, coperto dalla tettoia costruita nel corso della giornata. Lo spirito interrompe il pasto per annunciare il nome del nominato del gruppo: questa volta tocca a Federico essere il più votato dai compagni.

“E’ uno scandalo nominare me!” sbotta il modello, contrariato dalla decisione del gruppo. La nomination crea malumori e accende ulteriori discussioni. Riusciranno gli aspiranti naufraghi a riposare in vista della prova che li aspetta domani?