Isola dei Famosi

Torna su
Tempo impazzito

Tempo impazzito

Quando la pioggia non concede tregua, i nervi dei naufraghi cedono.

Sull’Isola che non c’è Rosa Perrotta ed Elena Morali sono impegnate nel difficile compito dell’accensione del fuoco. Giunge ben presto la resa: “È impossibile con un tempo così” afferma Rosa. Il tempo è avverso, la fame si fa sentire. Elena è comunque contenta della sua nuova compagna, si trova in sintonia con lei. E se non si può fare nulla per il fuoco tanto vale riposarsi.
 

Ma ecco Francesca Cipriani, rientrata sull’isola dopo gli accertamenti medici. Preparate le dosi di riso e messa l’acqua a bollire, Francesca è soddisfatta del suo operato. Peccato che ricominci a piovere e la pentola vada portata in salvo: “Non riesco a mettere la pentola sul fuoco che succede qualcosa” ammette la naufraga arrendendosi all’ineluttabilità del destino. Il testimone passa quindi ad Alessia Mancini che armata di impermeabile si mette caparbiamente ai fornelli. Porzioni rase, una per uno. Gaspare cerca di intromettersi nello sporzionamento, ma viene subito redarguito dalla compagna indaffarata.
Oggi è una di quelle giornate strane all’isola” racconta Jonathan Kashanian “quando il tempo impazzisce impazziamo anche noi”.
 

È tempo di confessioni per Marco Ferri: “Penso di essere l’ultimo sopravvissuto del gruppo con il quale ho iniziato questa esperienza”. Insieme al ricordo di Francesco Monte, Rosa e Paola Di Benedetto sopraggiunge anche il comunicato della produzione che sancisce il nuovo compito del Peor: trovare almeno quaranta lumache di mare, pena la perdita dell’intera razione di riso (sia per Marco che per Amaurys Pérez).
Sono un fan della caccia alle lumache e mi piace avere dei momenti più in solitaria” si rallegra Marco: “sono venuto a superare me stesso su tanti fronti e in questa esperienza ho scoperto un nuovo me”. 49, 50, 51… da quaranta lumache a quasi ottanta, obiettivo duplicato per il Peor della settimana!

Intanto il resto del gruppo tenta di aggiustare l’accampamento che ha ceduto alla pioggia. Gaspare non sembra comunque soddisfatto dell’operato e Amaurys lo implora di spiegarsi: dove hanno sbagliato? Che si spieghi!
Vedo Nino un po’ nervoso” si rabbuia Amaurys: “purtroppo ha questa piccola pecca nel suo carattere che gli partono i trenta secondi… Avendo pure ragione, se lo tiene dentro e scoppia”. Anche Franco Terlizzi è d’accordo, entrambi con l’aiuto di Alessia, cercano di farlo presente a Gaspare che alza le mani: “Avete ragione, siamo pari. Uno a uno palla al centro”.
Solo il tempo potrà dire se le l’astio tra i naufraghi dell’#Isola sia veramente appianato...