Isola dei Famosi

Torna su
Tutto può succedere

Tutto può succedere

A volte vale la pena seppellire l'ascia di guerra.

Al calar delle tenebre c’è un ulteriore motivo di gioia per gli abitanti di Playa Dos: sembra che finalmente Alessia Mancini e Rosa Perrotta stiano parlando in tranquillità, da persone civili. Illuminata dal fuoco, Alessia ammette di sentirsi più sollevata dopo questo primo confronto.
Anche Rosa, al risveglio, racconta a Giucas Casella e Simone Barbato quanto forse fosse necessario che qualcuno parlasse così con la Mancini: “Potreste anche diventare amiche, eh. Tutto è possibile” le benedice il paragnosta.

Intanto, su altri lidi, gli animi sono meno rilassati. Paola Di Benedetto e Amaurys Pérez, al riparo della capanna, cercano di capire cos’abbia Bianca Atzei, sofferente, raggomitolata sotto la coperta. Sembra si sia presa un’insolazione. Pérez, sconfortato, spera che la sua “sorellina” che ora si sta allontanando su una barca per accertamenti medici, torni presto e rinvigorita.

È giunta l’ora della polemica filosofica per Filippo Nardi, il quale ragiona a posteriori sulla proposta di una vacanza ai Caraibi con gente con cui non si è scelto di trascorrere il proprio tempo: “La convivenza forzata per me è un grossissimo problema”. Il naufrago ammette di essere responsabile del suo cattivo carattere. Sono un po’ di mattine che si sveglia particolarmente irrequieto, senza alcuna voglia di passare del tempo con gli altri. 

A proposito di brutti caratteri e anime dannate: “Noi siamo attaccati all’Equatore, se il mondo prende fuoco siamo i primi a bruciare!” si rattrista Francesca Cipriani, lasciando ammutoliti i suoi colleghi. “Siamo surriscaldati dall’inferno del fulcro del mondo” incalza con solennità.
Al tentativo di Gaspare di farla ragionare sul sistema solare, sorpreso dalla sua cultura distorta, Francesca controbatte che: “Tutto dipende!”, come diceva qualcuno. Il Maestro non demorde, ma le nuove teorie cosmologiche della Cipriani sembrano raccogliere consensi.
La naufraga ci lascia con un dubbio inquietante: “Ma secondo voi scherzo o lo penso davvero? Boh chi lo sa. Vi dico solo che in scienze avevo dieci…!”. Sul ghigno beffardo di Francesca, si chiude anche la ventinovesima giornata di #Isola.